Home / SAID IN ... / Accresciuta percezione di sé

Accresciuta percezione di sé

Egli guardava indietro le vette scoscese superate e lo spettacolo lo pervadeva nell’intimo, guerriero in un tempo anarchico di sfide vinte. Nessuna emozione che fosse di piacere, però, gli scorreva nel sangue o gli illuminava il viso; nessuna gioia liberatrice o senso di appagamento per la vittoria. In lui si rispecchiava il pregresso senza vivacità apparente alcuna, solido e crudo come le rocce che aveva sotto i piedi. Più forte, questo sì, egli avvertiva il suo essere […]
…Una accresciuta percezione di sé ma che comportava un reale quanto sterile senso di superiorità

G P El Cid

Print Friendly, PDF & Email

About El Cid

Check Also

A Napoli è sempre Natale – Atelier Presepiale

A Napoli è sempre Natale – Atelier Presepiale Scialò di Rosaria Fortuna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *