Home / SAID IN ... / SAID IN … POESIA E LIRICA

SAID IN … POESIA E LIRICA

identico è l’Essere col Pensare

τὸ γὰρ αὐτὸ νοεῖν ἐστίν τε καὶ εἶναι Παρμενίδης,  «Περί φύσεως», #Parmenide #Παρμενίδης #Περίφύσεως Fr. 3, DK (Diels-Kranz 28 B 3) identico è l’Essere col Pensare (tr. e interpr. G P El Cid) Parmenide, «Della natura», #Parmenide #dellanatura #sullanatura #gpelcid #saidinitaly Traduzione che enfatizza e interpreta, magari con concessioni e …

Read More »

Alceo, i rimedi contro il freddo

ὔει μὲν ὀ Ζεῦς, ἐκ δ’ ὀράνω μέγας χείμων, πεπάγαισιν δ’ ὐδάτων ῤόαι … < ἔνθεν > < > κάββαλλε τὸν χείμων’, ἐπὶ μὲν τίθεις πῦρ ἐν δὲ κέρναις οἶνον ἀφειδέως μέλιχρον, αὐτὰρ ἀμφὶ κόρσαι μόλθακον ἀμφι< > γνόφαλλον Alceo, frag. 338 Voigt “Zeus fa piovere, dal cielo grande tempesta, …

Read More »

Catullo, Odio e amo

Odi et amo. Quare id faciam, fortasse requiris. Nescio, sed fieri sentio et excrucior. Liber, Carmina LXXXV Catullo   Odio e amo. Forse chiederai perché faccio questo. Non lo so, ma sento che così accade e me ne tormento   Un distico pieno di significato questo di Catullo che inizia …

Read More »

“Sul ramo più alto”, la mela di Saffo

“come la dolce mela su alto ramo rosseggia…” οἶον τὸ γλυχὺμαλον ἐρεύθεται ἄχρῳ ἐπ’ ὔσδῳ ἄχρον ἐπ’ ἄχροτάτῳ· λελάθοντο δὲ μαλοδρόπηεϛ· οὐ μὰν ἐχλελάθοντ’, ἀλλ’ οὐχ ἐδύναντ’ ἐπὶχεσθαι Saffo fr. 105 Voigt   come la  dolce mela su alto ramo rosseggia, alta sul ramo più alto; i coglitori la dimenticarono; non …

Read More »

Saffo, Il fiore calpestato

Giacinto purpureo, fiore evocato da Saffo come simbolo della persona della donna

οἴαν τὰν ὐάκινθον ἐν ὤρεσι ποίμενες ἄνδρες πόσσι καταστείβοισι, χάμαι δέ τε πόρφυρον ἄνθος … Come i pastori sui monti calpestano giacinto e il fiore purpureo a terra giace… Saffo fr. 105c LP Similitudine drammatica, il fiore calpestato dai pastori, immagine dolorosa della donna calpestata, umiliata, violentata che giace a …

Read More »

Solitudine e sgomento (Saffo)

δέδυκε μὲν σελάννα καὶ Πλήιαδες˙ μέσσαι δὲ νύκτες πάρ δ᾽ ἔρχετ᾽ ὤρα˙ ἔγω δὲ μόνα κατεύδω. Saffo, Fr. 168 B Voigt È scomparsa la luna e le Pleiadi. Mezzanotte, scorre l’ora. Io, da sola, dormo. Immagine di grande solitudine e sgomento questa che ci propone Saffo: δέδυκε, il verbo iniziale ci sgomenta” è …

Read More »

Cercavi Verità, trovasti la Comunicazione

Riflessioni di vero Libertino, ossia di Me medesimo, cogitante sul suo armonico trivio di afflati, secondo i rispettivi domini che governano, Fede a parte, l’uomo nel suo concreto di vita terrena Il pensiero politicamente scorretto dell’unico dei blogger di Said in Italy con… licenza di irriverenza Cercasti Verità, trovasti la …

Read More »