Home / CELIACHIA / Celiachia: come riuscite a gestire pasti fuori casa, viaggi o vacanze?

Celiachia: come riuscite a gestire pasti fuori casa, viaggi o vacanze?

Come riuscite a gestire pasti fuori casa, viaggi o vacanze con la celiachia?

Cari amici, che così numerosi avete risposto al post di Hipazia Pratt su una breve introduzione alla celiachia http://www.saidinitaly.it/celiachia-breve-introduzione/, volete raccontare quali problemi, se li avete, e quali soluzioni, se le avete, vi accompagnano quando dovete affrontare un pasto fuori casa piuttosto che un viaggio o una vacanza?

Ristorante con menu senza glutine per celiaci
Ristorante con menu senza glutine per celiaci
  1. Quale impatto ha la celiachia quando non siete a casa? 
  2. Per un pasto fuori casa o in viaggio o vacanza, avete dei riferimenti tecnologici o pratici (dal sito al prontuario, ad esempio) che non potete non portare con voi? 
  3. Riuscite a frequentare senza troppi disagi posti o locali nuovi oppure tendete ad andare in luoghi o posti abituali?

Con le vostre risposte e la condivisone si può sviluppare qualcosa assieme di importante e aiutare chi sta cercando una soluzione per ridurre gli impatti negativi su questi aspetti come un pasto fuori o un viaggio, che dovrebbero essere dei piaceri e, speriamo di no, purtroppo per alcuni diventano spesso problemi o rinunce ulteriori.

Grazie per le vostre risposte.

 G P El Cid con Social Survey & Study

Logo_Def_SiI_Celiachia_2 www.saidinitaly.it

Print Friendly, PDF & Email

About El Cid

Check Also

Intervista a Giovanni Falcone (da Babele del 12 gennaio 1992)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *