Home / RUBRICHE / IN PUNTA DI FIORETTO / Gabriele Del Grande libero subito!

Gabriele Del Grande libero subito!

 width=
Gabriele Del Grande libero subito!

Said in Italy aderisce alla campagna di mobilitazione per il giornalista, reporter e documentarista italiano Gabriele Del Grande.
Nulla di più chiaro di quanto è chiaro: nel rispetto delle regole nazionali altrui ma anche nel pieno diritto di richiedere altrettanto pieno assoluto rispetto dei doveri imposti da convenzioni e trattati internazionali a cui non certo la Turchia può sottrarsi per capriccio o arbitrio.
Ci limitiamo, quindi, ad aderire all’appello e a riportare quanto è ufficialmente riferito dalle autorità italiane e riportato dalle stesse fonti ufficiali e dai media.
Autorità italiane che infatti per molti giorni sono rimaste all’oscuro della sorte di Gabriele Del Grande e, assieme ad un elenco di diritti negati alla persona del reporter italiano, hanno formalmente stigmatizzato il comportamento da parte del governo di Ankara. Le censure da parte italiana sono relative  alle omissioni e alle violazioni da parte delle autorità turche che non hanno avviato in maniera piena e conforme le procedure a garanzia della persona e dell’esercizio pieno del diritto alla difesa e integrità della persona indagata, previste e disciplinate da accordi, trattati e convenzioni internazionali a cui la Turchia aderisce.

Così riferisce a RaiNews Luigi Manconi, presidente della Commissione Diritti Umani del Senato

“Le ipotetiche accuse a lui rivolte corrispondono esattamente al mestiere che egli fa. Cioè, Del Grande è stato fermato, è stato trasferito da un centro all’altro, oggi si trova in isolamento, oggi è stato sottoposto ad interrogatorio e tutto semplicemente perché da scrittore ha fatto il mestiere dello scrittore […]. Quindi dobbiamo, tutelando Gabriele Del Grande, tutelare la libertà di opinione, di espressione e comunicazione, che sono diritti fondamentali della persona.”

 

Il regista da ieri è in sciopero della fame Turchia, il vice console italiano non vede Del Grande. Alfano: “Liberatelo subito” Mentre si moltiplicano gli appelli per la liberazione del nostro connazionale, fermato 9 giorni fa e ancora detenuto nelle carceri turche, arriva la notizia che le autorità turche hanno impedito alla delegazione consolare di incontrare il regista – See more at: http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Turchia-impedita-al-vice-console-italiano-e-al-legale-la-visita-in-carcere-a-Del-Grande-5c259bfd-8a43-4701-ab47-d6d5d96017dc.html

 

http://www.rainews.it/dl/rainews/media/Vicenda-Del-Grande-Manconi-La-situazione-si-sta-aggravando-60d8774d-eea6-44ef-a6b2-0fe836d322fc.html

Vicenda Del Grande, Manconi: “La situazione si sta aggravando” Luigi Manconi, presidente della Commissione Diritti Umani del Senato, ha incontrato la stampa sulla vicenda di Gabriele Del Grande da dieci giorni privato della libertà in Turchia. Giorgia Rombolà lo ha intervistato – See more at: http://www.rainews.it/dl/rainews/media/Vicenda-Del-Grande-Manconi-La-situazione-si-sta-aggravando-60d8774d-eea6-44ef-a6b2-0fe836d322fc.html

Print Friendly, PDF & Email

About Edgardo Carlo Friserra

Check Also

Solitudine e sgomento (Saffo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *