IMMSIeme

Si dice che a breve dalla virgiliana Mantova, il poeta del leverage buyout, riuscirà di nuovo a stupire i suoi con-soci ma non per forza amici.

Adoro Roberto Colaninno: non è di certo, purtroppo per lui e per fortuna nostra, un nobile: il sangue che ha è quello e punto, ma ha tanta tanta volontà di ergersi sopra i comuni ed ambire al ruolo di nobile. La forza delle persone (comuni) sta anche in questo, ma di certo è curioso come alcuni non resistano al richiamo della classe superiore.

Tra motorini, simboli d’italianità, ville per arricchiti e neofiti della pecunia, e tante navi da guerra, in particolare cacciamine (male andò in precedenza per colpa della guerra, ed è un radicale euripideo dramma che si abbatté su chi proprio navi da guerra fabbrica), sentiremo quali altre grosse novità ci elencherà.

Prosit!

Print Friendly, PDF & Email

About Marchese di Isili

Check Also

Intervista a Giovanni Falcone (da Babele del 12 gennaio 1992)

Così nel terzo capitolo dal titolo Contiguità nel libro “Cose di Cosa Nostra” Giovanni Falcone scriveva …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *