Home / RUBRICHE / IN PUNTA DI FIORETTO / “le donne sono molto meno inclini a corruttela e concussione degli uomini”

“le donne sono molto meno inclini a corruttela e concussione degli uomini”

Si dice che…ah le donne!…che “le donne sono molto meno inclini a corruttela e concussione degli uomini”(cit.).
Si dice e si oda bene: le donne sono meno inclini, molto ma molto meno inclini a corruttela e concussione.
Siamo su nuove frontiere dell’etica da genere e su incredibili generalizzazioni di campo d’azione!
Un’etica che ha un suo sesso ben preciso e così pontificato in modo categorico mi fa sollazzare se poi pare una mistica visione a tutto campo: in ogni dove, la donna…incorruttibile e che non corrompe!
E lo credo bene che io ne abbia sollazzo e derisione: non è questione di genere, ma se si ha o no il potere.

Se hai potere e mezzi si molto ma molto più incline a corrompere e a cadere in concussione.

Se per questo, infatti, ammantate della dichiarata molto immacolata non corruttibile etica che è delle donne, avendo potere, ad esempio, in altre cose molto ancestrali, mi pare che siano sia molto inclini sia molto inclinate a compiere corruzione e concussione senza troppi patemi e ben più degli uomini.

La magnificenza della donna consta di cose meno santificanti e più umane.

Print Friendly, PDF & Email

About Marchese di Isili

Check Also

Intervista a Giovanni Falcone (da Babele del 12 gennaio 1992)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *