Albicocche apricots damascos абрикосы…d’Italia!

La stagione primaverile 2016, che si avvia a concludere, non si è rivelata affatto agevole anche per le albicocche. Complice l’abbondante piovosità, almeno al nord in molte aree vocate alla produzione di questo dolce prelibato, buona parte della produzione è stata soggetta a “crepature” e per alcuni contadini, interpellati al riguardo, il circuito dei grossisti di loro riferimento non ha mostrato interesse all’acquisto. Incrociamo le dita sempre per i nostri cari amici coltivatori, presidi del territorio, e… ci auguriamo che per le varietà di albicocche che stanno completando il ciclo di maturazione in questi giorni, così come per le varietà tardive, il tempo sia più clemente.
Ma alla fine… sono poi così “brutte”?  Giudicate voi stessi 🙂

Print Friendly, PDF & Email

About El Cid

Avatar

Check Also

In 60 secondi: Henri Rousseau Le Douanier

Naïf: infantili tratti in onirici percorsi. Ma non è così, non è così banale il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *