Zarbock

La storia delle parole: gringo

“Gringo“ “Gringo” è un appellativo inizialmente ostile dato in America Latina agli stranieri, specialmente se nordamericani. La parola viene attestata a partire dal 1887 ed è di etimo incerto: forse è la deformazione di “grieco“, ovvero “greco“, nel senso di ‘lingua incomprensibile’. Sappiamo infatti per certo che in moltissime lingue …

Read More »

La storia delle parole: petricore

Petricore è il nome dell’odore che si sente dopo la pioggia che interrompe un periodo secco. Il termine è un composto neoclassico nato nel 1964 in inglese (petrichor) e formato da due termini greci: “petro”, ovvero “pietra, macigno” e “icore”, ovvero “essudato, linfa”. In origine descriveva in modo più specifico l’odore …

Read More »

La storia delle parole: giacca

Immagine di una fanciulla molto sexy coperta (a malappena) da una giacca.

La giacca è un indumento corto (sia maschile che femminile) dotato di maniche e che copre le spalle e la vita. In italiano la parola appare a partire dal 1853 e deriva dal francese jaque, forse derivazione del nome proprio “Jacques“, che sta per l’italiano “Giacomo” ma anche in senso …

Read More »

La storia delle parole: amarena

Immagine di amarene.

L’amarena è una sorta di ciliegia leggermente amarognola (per l’appunto). In italiano la parola è attestata sin dal XIII secolo e deriva dal latino medievale amarenus, forse a sua volte derivante da una voce prelatina connessa con marasca. La marasca è, altrettanto “sorprendentemente”, il frutto del marasco: una ciliegia di …

Read More »

La storia delle parole: belpaese

Nel linguaggio giornalistico il belpaese è l’Italia. In realtà questa parola corrisponde ad un marchio registrato, ovvero il nome commerciale di un formaggio a pasta tenera color avorio, compatta e leggermente traslucida. I giornalisti tuttavia bene fanno a utilizzare questa parola: “Il Belpaese” è infatti il titolo di un’opera di …

Read More »

La storia delle parole: dar retta

Immagine di un gattino che fissa qualcosa drizzando le orecchie.

La parola “retta” viene utilizzata, tra le altre cose, nella locuzione “dar retta a qualcuno“: significa dargli ascolto, prestargli attenzione oppure seguirne i consigli e i suggerimenti. Essendo una retta un’entità geometrica (oppure una somma di denaro), questo suo uso è particolarmente curioso poiché non è facilmente intuibile che cosa …

Read More »

La storia delle parole: siviera

Immagine di un cesto di vimini contenente una zucca: è partito tutto da qui, se proprio vogliamo.

La siviera è un grande recipiente di lamiera a forma di secchio rivestito internamente di un qualunque materiale refrattario. Viene utilizzato per accogliere il metallo fuso che fuoriesce dal forno per poi trasportarlo e versarlo nelle forme. Potete trovare una bella descrizione dei molteplici usi che si fa della siviera …

Read More »

La storia delle parole: penuria

Immagine della moneta d'argento che è stata bucata al centro perché non venisse più esportata e restasse invece in circolazione

Il sostantivo penuria sta per “insufficienza di vitto e di altri generi di prima necessità, per lo più diffusa al punto di costituire un accentuato motivo di disagio per un’intera collettività“. Una scarsità che mette in difficoltà, che provoca disagi. Il sostantivo deriva dal latino “penuria” o “paenuria“, ma l’etimologia …

Read More »

La storia delle parole: manfrina

Fotografia di un panorama tipico del Monferrato

La Monferrina è una danza popolare molto vivace, in 6 ottavi, originaria del Monferrato, come dice il nome stesso, che nel diciannovesimo secolo viene introdotta “in società” come contraddanza. Nel Monferrato, nonostante questa sua “promozione”, la danza veniva continuata ad essere chiamata con il suo nome dialettale: manfrina. Questo suo …

Read More »

La storia delle parole: ustolare

Fotografia di una cinciallegra che contempla (o meglio ustola) dei semi

La parola “ustolare” è curiosa non solo per la sua etimologia ma anche per il suo significato: è uno di quei termini che descrivono una situazione complessa, articolata (avete presente l’ormai famoso “Schadenfreude“, il piacere che si prova nel venire a conoscere i guai degli altri? Ecco, anche in italiano …

Read More »