????????????????????????????????????
Home / SAID IN ... / La storia delle parole: barocco

La storia delle parole: barocco

Con “Barocco” si indica quel gusto estetico dominante nel periodo storico-culturale successivo alla Controriforma nei paesi cattolici e caratterizzato da un’arte carica di decorazioni e abbellimenti, un’arte tendente a colpire l’immaginazione con effetti prospettici e soluzioni formali ardite e virtuosistiche, volutamente lontana dai canoni rinascimentali dell’armonia e delle proporzioni.

La Basilica di Sant'Andrea della Valle, a Roma: un esempio abbastanza esplicativo del gusto barocco
La Basilica di Sant’Andrea della Valle, a Roma: un esempio abbastanza esplicativo del gusto barocco

L’etimo è discusso e non se ne sa ancora molto. Forse deriva dal portoghese “barroco” che ha un significato complesso: “(perla) irregolare e scabra“. Questo aggettivo potrebbe essere stato incrociato con “baroco“, termine creato artificialmente dagli scolastici medievali per ricordare una forma di sillogismo:

Come indicato dalle tre vocali, la premessa maggiore è universale affermativa (A), mentre la premessa minore e la conclusione sono particolari negative (O) […] Ad esempio: Ogni uomo è animale; qualche vivente non è animale; dunque qualche vivente non è uomo.

La prima attestazione della parola è del secolo XVIII.

Print Friendly, PDF & Email

About Zarbock

Check Also

Stazioni d’Italia: Basilicata – Potenza la stazione che non ti aspetti… barbiere compreso

Le Stazioni Italiane, quelle più distanti dal tracciato che ogni giorno impegna un gran numero …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *