Solitudine e sgomento (Saffo)

δέδυκε μὲν σελάννα καὶ Πλήιαδες˙ μέσσαι δὲ νύκτες πάρ δ᾽ ἔρχετ᾽ ὤρα˙ ἔγω δὲ μόνα κατεύδω. Saffo, Fr. 168 B Voigt È scomparsa la luna e le Pleiadi. Mezzanotte, scorre l’ora. Io, da sola, dormo. Immagine di grande solitudine e sgomento questa che ci propone Saffo: δέδυκε, il verbo iniziale ci sgomenta” è scomparsa! ” E nella notte … Leggi tutto Solitudine e sgomento (Saffo)