Home / RUBRICHE / IN PUNTA DI FIORETTO / Isaac Newton e la riduzione dello spazio britannico-newtoniano

Isaac Newton e la riduzione dello spazio britannico-newtoniano

Isaac Newton, l'ultimo inglese che ha - pur sbagliato - insegnato qualcosa all'Europa e al mondo
Isaac Newton, l’ultimo inglese amato dai britannici stessi che ha – pur sbagliando – insegnato qualcosa all’Europa e al mondo

…ovvero l’ultimo inglese intelligente nella storia non cannibalizzato dai propri esuberanti eccentrici compatrioti.

Con gaudio prendo spunto da un recentissimo articolo di un arguto popolano qua a me congiunto in questa baldanzosa compagnia di Said in Italy, Messer Edgardo Carlo Friserra, che ha brillantemente inteso di come questi britannici abbiano vezzi per i quali si sentano sempre nel giusto e nel meglio nonostante una pletora di errori soverchiante i pochi meriti. L’aulico termine Brexit ne è il fulgido ultimo esempio e simbolo.
I britannici prima fomentano certi elementi invasati o li invasano direttamente loro, poi ne perdono al solito il controllo, generano esternalità come le invasioni disperate sulle quali restano insensibili per poi dire che la colpa è di altri e che è meglio starsene da soli, dopo aver ricevuto aiuti cospicui e foraggiamenti salva-loro-popolo come avvenne nel 1973 e fino ai giorni nostri.
Isaac Newton… Non a caso recentemente è stato smentito in maniera definitiva a seguito della conferma della bontà delle teorie di Albert Einstein.
L’ultimo inglese dotato di un minimo di capacità intellettiva e sopravvissuto alla frenesia auto-distruttrice di Albione, appunto Isaac Newton, non a caso può avere spazio, quanto agli studi, in Europa e nel mondo  solo in ambito di approssimazione divulgativa, dato che le sue teorie hanno quel minimo residuo di attendibilità  solo per corpi con velocità ridotta e campi gravitazionali da loro creati deboli. In breve,  lo spazio newtoniano vale secondo regole britanniche per spazi lenti e deboli cioè spazi britannici non assimilabili al resto del mondo.
Un altro pezzo di Inghilterra e Gran Bretagna che si stacca dall’Europa o andrebbe staccato dai libri di scuola del mondo: Tracontatexit!

Non che poi non ve ne siano stati altri, come ad esempio eccelso fu Alan Turing, solo che sono stati inesorabilmente cannibalizzati, subito gettati nella polvere dai propri compatrioti stessi: primi a distruggere i propri cervelli sono stati gli stessi sudditi di Sua Maestà.

Cara la mia plebe, evangelicamente vi dico “Qui habet aures audiendi audiat!“: chi ha orecchie per intendere intenda!

Marchesemente sempre Vostro, Io, Nobillimo Marchese di Isili

Avatar
Il Marchese di Isili
Print Friendly, PDF & Email

About Marchese di Isili

Avatar

Check Also

Il mio tartufo bianco: anti-status symbol, redistributore di ricchezza, equilibrio di Nash e vini al seguito

Il tartufo è meraviglioso dono della terra, scrigno millenario che si rinnova ad ogni bruma …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *